Geologia ambientale

User Avatar
(0 review)
Gratis

“LA CONOSCENZA GEOLOGICO-AMBIENTALE DEL TERRITORIO DOVE TRASCORRI LA TUA VITA”

Premessa: Il corso in oggetto si propone di formare persone appartenenti alle più svariate estrazioni sociali e scolastiche e di età varie al fine di apprendere gli aspetti geologici e dell’ambiente naturale attuale, relativo all’area di Santa Maria delle Mole, Frattocchie, Marino e più in generale dei Castelli Romani. Infatti il territorio compreso in quest’area presenta specifiche ed importanti peculiarità territoriali note sia nelle fonti storico-archeologiche che geo-naturalistiche, risultato di lunghi e complessi eventi geologici. Un patrimonio geologico-culturale notevole, limitrofo alla città di Roma, che può essere valorizzato e tutelato anche con l’apporto della popolazione locale e ciò è possibile se la stessa è a conoscenza in che modo l’attuale territorio si è formato nella sua lunga storia geologica. L’area rientra nella gran parte dei cosiddetti Colli Albani il cui nome lascia presagire una genesi la cui storia deriva da particolari eventi geologico naturalistici.
Struttura del Corso: Il corso comprende diversi moduli, alcuni di base altri di approfondimento e che possono risultare indipendenti fra loro.
Primo Modulo: Elementi geologici e ambientali di base
– Conformazione della terra: l’interno della terra; la tettonica a placche: il movimento dei continenti e dell’Italia. Cenni sui terremoti in Italia; l’orogenesi: la formazione delle montagne e dei laghi; lettura delle carte topografiche e geologiche; sguardo geografico e geologico d’insieme dell’area locale.
– I materiali della crosta terrestre: le rocce, con particolare riferimento a quelle presenti nell’area dei Castelli Romani: Rocce ignee e origine dei magmi, rocce sedimentarie, organogene, metamorfiche. Loro significato e storia. Cenni sulle tipologie di terreni rocciosi per la coltivazione della “Vite”nel territori territorio del Comune di Marino e dei Castelli romani. Riconoscimento pratico di rocce, anche al microscopio ( opzionale). Sopralluoghi in loco per il riconoscimento pratico delle rocce.
– La giacitura e le deformazioni delle rocce: successioni litologiche; tettonica, le faglie, le pieghe, i sovrascorrimenti, le falde di ricoprimento le grandi fosse, i pilastri rocciosi. Introduzione alle deformazioni presenti nell’area dei Castelli Romani. Escursioni in loco per l’individuazione e il riconoscimento delle principali deformazioni.
– I fenomeni Vulcanici. Cos’è e come si forma un vulcano; tipi di eruzioni; prodotti della attività vulcanica. Vulcanismo effusivo ed esplosivo. Cenni sull’attività vulcanica in Italia. Confronti con altri vulcani. Introduzione alla conoscenza del vulcano dei Colli Albani; come si è formato e come è costituito il peperino di Marino. Sopralluoghi per la conoscenza del territorio vulcanico dei Castelli Romani.

Docente: Francesco Angelelli

Course Features

  • Lectures 0
  • Quizzes 0
  • Duration 50 hours
  • Skill level All levels
  • Language English
  • Students 0
  • Assessments Yes
Gratis