GEOLOGIA DELL’AMBIENTE

User Avatar
(0 review)
Gratis

DESCRIZIONE DEL CORSO

“LA CONOSCENZA DELLA GEOLOGIA E DELL’AMBIENTE E LA GEO-ARCHEOLOGIA NEL TERRITORIO CHE TI CIRCONDA: STORIA, RISORSE, RIFIUTI, PERICOLI

Premessa

Il corso in oggetto si propone di formare persone appartenenti alle più svariate estrazioni sociali e scolastiche e di età varie al fine di apprendere gli aspetti dell’ambiente naturale attuale, relativo all’area di Santa Maria delle Mole, Frattocchie, Marino e dei Castelli Romani, ma più in generale anche dell’ intera Italia. Infatti, gli eventi geologico naturalistici che hanno generato quest’area laziale possono essere correlati con similari eventi diffusi in altri ambienti dell’intera penisola italiana in considerazione che essi non possono essere disgiunti da una geologia a più vasta scala.

L’ambiente attuale formato da lunghi eventi geologici che hanno generato la nostra penisola può essere valorizzato, tutelato e trasmesso integro alle future generazioni attraverso l’apporto conoscitivo delle popolazioni locali e ciò è possibile se le stesse apprendono in che modo l’attuale territorio si è formato nella sua lunga storia geologica. In aggiunta, la conoscenza geologica del territorio in cui vive il discente risulta estremamente utile al fine di prevenire e superare gli eventi avversi, quali inondazioni, terremoti, ecc..

Obiettivi formativi                                         

Il corso mira a fornire allo studente le basi per una corretta interpretazione geologica concernente le principali tematiche dell’ambiente e del territorio (pericoli, risorse, rifiuti). L’apprendimento mira a portare lo studente ad una conoscenza dei temi che gli consenta di comprendere le implicazioni nella loro successiva applicazione in termini gestionali e pianificatori.

Risultati apprendimento attesi

Alla fine del corso lo studente conoscerà in particolare: 1) I principali eventi geologici responsabili dell’ambiente in cui vive; 2) le principali metodologie di determinazione dei pericoli geologici a diversa scala; 3) l’importanza delle risorse naturali e i temi legati ad una loro gestione sostenibile; 4) gli aspetti ambientali della gestione dei rifiuti anche in funzione del loro livello di pericolosità 5) Notizie di base per la prevenzione, difesa e gestione dei principali eventi naturali avversi.

Tipologia Insegnamento

Il corso può essere espletato attraverso lezioni di base da svolgere contemporaneamente sia in presenza che on-line per studenti ubicati in altri sedi, senza limitazione. Inoltre sono previsti sopralluoghi ed escursioni al fine di verificare e riconoscere direttamente in loco l’evento geologico trattato nel corso. I programmi relativi a tali escursioni verranno annunciati preventivamente ed inviati di volta in volta dopo la esplicazione della parte teorica di riferimento. Alcune escursioni vengono preannunciate brevemente nel programma di massima

Programma di massima

Elementi geologici di base; la storia della formazione della terra, le ere geologiche; l’interno della terra; la tettonica a placche: il movimento dei continenti e dell’Italia. Cenni sui terremoti in Italia; l’orogenesi: la formazione delle montagne e dei laghi; lettura delle carte topografiche e geologiche; sguardo geografico e geologico d’insieme dell’area locale. Escursione al giacimento fossilifero “ Un Cimitero di elefanti antichi di 300.000 anni”. Castel di Guido, Roma. Ecc.  La Pesciara di Bolca, Verona, “Una Cava ricca di pesci fossili tropicali di 50 milioni di anni”.

I materiali della crosta terrestre: le rocce, con particolare riferimento a quelle presenti nell’area dei Castelli Romani: Rocce ignee e origine dei magmi, rocce sedimentarie, organogene, metamorfiche. Loro significato e storia

La giacitura e le deformazioni delle rocce: successioni litologiche; tettonica, le faglie, le pieghe, le grandi fosse, i pilastri rocciosi. Escursioni in loco per l’individuazione e il riconoscimento delle principali deformazioni… Cenni sulle differenti tipologie di terreni rocciosi e della coltivazione della “Vite” nel territorio del Comune di Marino e dei Castelli romani.

Marino, Roma. “Le antiche cave di peperino”. Riconoscimento pratico di rocce anche al microscopio (opzionale). Sopralluoghi in loco per il riconoscimento pratico delle rocce. Escursione ad Alfedena, Abruzzo “Il basalto e la storia del sampietrino”.

I fenomeni Vulcanici. Cos’è e come si forma un vulcano; tipi di eruzioni; prodotti della attività vulcanica. Cenni sull’attività vulcanica in Italia. Confronti con altri vulcani. Il vulcano laziale; storia e formazione; i prodotti vulcanici e la loro posizione areale attuale attraverso i Colli Albani. Come si è formato e come è costituito il peperino di Marino. Sopralluoghi per la conoscenza del territorio vulcanico dei Castelli Romani e in altre parti dell’Italia.  Viterbo, Lazio “I monti Cimini”

Docente: ANGELELLI FRANCESCO

CALENDARIO DEL CORSO

Modalità Presenza – OnLine
Luogo Teatro Frattocchie
Piattaforma Zoom
Giorno Venerdì
Orario 16,00 – 17,00
Ottobre Novembre Dicembre   Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio
04 02 13 03 03 14 05
  11 09 20 10 10 21 12
  18 16 27 17 17 28 19
  25     24 24 26
          31    

Course Features

  • Lectures 0
  • Quizzes 0
  • Duration 50 hours
  • Skill level All levels
  • Language English
  • Students 0
  • Assessments Yes
Gratis