GEO-ARCHEOLOGIA – Itinerari turistici Castelli Romani

User Avatar
(0 review)
Gratis

FINALITA’ DEL CORSO

Il corso di Formazione turistica in oggetto si propone di formare persone appartenenti alle più svariate estrazioni sociali e scolastiche e di età varie calibrando i percorsi d’insegnamento per l’apprendimento allo svolgimento e conduzione di itinerari turistici geo – archeologici attraverso i Castelli Romani.
Infatti il territorio compreso in quest’area si presta bene a ciò in quanto presenta specifiche ed importanti peculiarità territoriali note sia nelle fonti storico – archeologiche che geo – naturalistiche. Un patrimonio culturale notevole limitrofo alla città di Roma che non può non essere sempre più valorizzato in modo appropriato.
L’area rientra nella gran parte dei cosiddetti Colli Albani il cui nome lascia presagire una genesi la cui storia deriva da particolari eventi naturalistici.

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il substrato su cui è fondata l’intelaiatura della vita sulla terra, dovrebbe avere una conoscenza e considerazione appropriata e diffusa nella popolazione locale, non solo per ragioni squisitamente scientifiche ma anche per una corretta comprensione delle dinamiche e dei processi di trasformazione del paesaggio e per una gestione più equilibrata delle risorse naturali.
Il turismo e nella fattispecie il Geo – turismo, rappresenta un fattore molto importante per la conoscenza del territorio e della tutela del patrimonio paesaggistico. Inoltre, la sana attività connessa al turismo stesso rappresenta un elemento positivo di grande impatto socio – culturale, nonché fonte di sviluppo e benessere.
Per un corretto inquadramento turistico ad ogni livello, è necessario conoscere il territorio e tutti gli aspetti che lo compongono e formulare specifici itinerari d’interesse per l’intera popolazione o di specifiche fasce di essa. Ciò presuppone la formazione di appropriati operatori o di persone che intendano semplicemente dedicarsi a tale tipologia lavorativa, tra le più richieste e ricercate in questi ultimi anni nel nostro Paese come in altri.
Cenni sulle testimonianze geologico-naturalistiche – L’eruzione più importante del secondo ciclo, risulta aver emesso materiale pari a 38 km3 che arrivò sino ai monti tiburtini fino a 400 metri di quota. I materiali vulcanici così diffusi sono stati utilizzati per la realizzazione dei monumenti della Roma antica e per molteplici costruzioni sino ai nostri giorni.
Le famose cave di peperino non più attive poste nel Comune di Marino, rappresentano l’ingente attività di estrazione della roccia e sono state proposte dal punto di vista geologico a rango di Geosito.
Il territorio dei Castelli Romani, vanta come è noto, un consistente patrimonio
Archeologico; una varietà che, arricchendosi nel corso dei secoli, ha prodotto una notevole stratificazione e determinato una icchezza unica.
Considerata la complessità dell’argomento si rimanda la sua presentazione durante l’espletamento del corso (Il modulo punto d).

Struttura del Corso

– Il corso comprende diversi moduli, alcuni di base con lezioni on – line
altri di approfondimento e che possono risultare indipendenti fra loro.
Primo Modulo
– Lezioni ON – LINE
a) Elementi geo – archeologici di base: Eventi e testimonianze cronologiche; lettura delle carte topografiche e geologiche; sguardo geografico e geologico d’insieme dell’area; gli ambienti del passato, loro trasformazione e tracce di relitti, la biodiversità.
b) I Vulcani. Cenni sull’attività vulcanica in Italia. Il vulcano laziale; storia e formazione; i prodotti vulcanici e la loro posizione areale attuale attraverso i Colli Albani. Teoria e sopralluoghi.
c) Cenni sui pericoli geologici del territorio: terremoti, frane, alluvioni, gas, inquinamento naturale e antropico. Zone di protezione.
Secondo Modulo – Lezioni dirette in Sede
d) Il patrimonio geo – archeologico dei Castelli Romani: teoria e individuazione diretta attraverso escursioni mirate. Il Parco dei Castelli Romani.
e) Individuazione e possibile creazione di itinerari. Controllo diretto sul territorio
f) Creazione di itinerari Geo – Turistici prototipali. Esame diretto sul territorio; valutazione dei mezzi da impiegare dei tempi di percorrenza e dei costi più vantaggiosi.

Docente: ANGELELLI FRANCESCO

CALENDARIO DEL CORSO

modalità: online IN – OUT
piattaforma: Zoom
periodo: Primo Quadrimestre
cadenza: Settimanale
giorno: Venerdì
orario: 16,00 – 17,00

Course Features

  • Lectures 0
  • Quizzes 0
  • Duration 50 hours
  • Skill level All levels
  • Language English
  • Students 0
  • Assessments Yes
Gratis

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *